• D’Arcangelo Motor - Service

    Pneumatici invernali, Estivi o 4 Stagioni? Quali scegliere

D’Arcangelo Motor – Service

Pneumatici Invernali vs. Estivi o 4Stagioni

Tempo di lettura: 4,07 min

D’Arcangelo Motor – Service

Quando Cambiarli per Sicurezza e Legge

Con l’arrivo della stagione estiva, ciò che può sembrare un dettaglio minore, come gli pneumatici della propria auto, diventa cruciale per garantire sicurezza e evitare spiacevoli multe. Nel presente articolo, approfondiremo il tema del cambio da pneumatici invernali a estivi, esplorando le differenze tra le due tipologie e spiegando perché utilizzare pneumatici invernali d’estate non è solo illegale ma anche pericoloso per la sicurezza stradale.

D’Arcangelo Motor – Service

Quando Effettuare il Cambio

Il Codice della Strada italiano stabilisce con precisione i periodi in cui è obbligatorio montare pneumatici adatti alla stagione.

Dal 15 aprile al 15 novembre, è richiesto l’uso di gomme estive o 4 stagioni, mentre

dal 15 novembre al 15 aprile, è necessario avere pneumatici invernali o 4 stagioni, con la possibilità di avere catene a bordo come alternativa.

Il cambio da pneumatici invernali a quelli estivi deve avvenire entro il 15 maggio, con un mese di tolleranza rispetto alla scadenza del 15 aprile. Questa regola è imprescindibile, e chiunque venga trovato in violazione può ricevere multe fino a 1.682 €, oltre a mettere a rischio la propria sicurezza e quella degli altri automobilisti. D’altra parte, il passaggio da pneumatici estivi a invernali può avvenire dal 15 ottobre al 15 novembre o avere le catene da neve a bordo.

È importante notare che i conducenti di veicoli con pneumatici 4 stagioni (M+S) sono esentati dall’obbligo di sostituzione.

D’Arcangelo Motor – Service

Le Differenze tra Pneumatici Estivi ed Invernali

Conoscere le differenze tra le due tipologie di pneumatici è cruciale non solo per rispettare la legge, ma anche per viaggiare in sicurezza e ridurre i consumi di carburante.

D’Arcangelo Motor – Service

Pneumatici Estivi

Gli pneumatici estivi sono progettati per temperature più elevate. Realizzati con un materiale più rigido e una bassa percentuale di gomma naturale, sono ideali per resistere all’asfalto caldo estivo. Il battistrada degli pneumatici estivi è più compatto e progettato per garantire la massima aderenza su strade asciutte e calde. Questi pneumatici smettono di lavorare correttamente, quindi offrire la giusta resistenza e quindi aderenza all’asfalto già alla temperatura di 7°C.

D’Arcangelo Motor – Service

Pneumatici Invernali

Al contrario, gli pneumatici invernali sono indispensabili per affrontare neve, ghiaccio e pioggia. Grazie all’alto contenuto di gomma naturale, rimangono flessibili anche a basse temperature, mentre le lamelle e le scanalature sul battistrada migliorano l’aderenza su strade scivolose. Questi pneumatici sono ideali per temperature inferiori ai 7°C.

D’Arcangelo Motor – Service

Perché Usare Pneumatici Invernali d’Estate è Pericoloso

Oltre alla multa salata prevista dal Codice della Strada, l’uso di pneumatici invernali in estate è pericoloso per diversi motivi:

Poca Aderenza: Gli pneumatici invernali, progettati per aderenza su superfici fredde e scivolose, perdono efficacia e aderenza su strade calde e asciutte, la loro mescola è studiata per lavorare al di sotto dei 7°C, con temperature più alte il loro comportamento diventa imprevedibile, aumentando il rischio di incidenti per via della loro mescola particolarmente morbida e per la loro conformazione, studiata per far scaldare velocemente il battistrada e dotati di ampie scanalature per evitare l’acquaplanning, riducendo in questo modo l’impronta a terra e di conseguenza l’aderenza la stabilità e l’efficacia in frenata.

Maggiore Usura: L’asfalto caldo dell’estate può provocare un’usura accelerata degli pneumatici invernali, riducendo la loro durata, anche in una singola estate.

D’Arcangelo Motor – Service

Pneumatici 4 Stagioni: Un Compromesso Tra Estivi e Invernali

Gli pneumatici 4 stagioni, contraddistinti dalla marcatura M+S (Mud and Snow), sono un’opzione versatile che cerca di offrire il meglio di entrambi i mondi: la capacità di affrontare condizioni estive e invernali in un’unica soluzione. Tuttavia, è importante considerare che questo compromesso potrebbe avere alcune limitazioni.

D’Arcangelo Motor – Service

Vantaggi degli Pneumatici 4 Stagioni

Versatilità: Gli pneumatici 4 stagioni sono progettati per funzionare in una vasta gamma di condizioni climatiche. Possono offrire un’aderenza accettabile sia su strade asciutte e calde che su terreni leggermente innevati o bagnati.

Convenienza: Eliminano la necessità di cambiare pneumatici due volte all’anno, risparmiando tempo e denaro. Sono particolarmente utili per chi vive in zone con inverni non troppo rigidi.

D’Arcangelo Motor – Service

Vantaggi degli Pneumatici 4 Stagioni

Versatilità: Gli pneumatici 4 stagioni sono progettati per funzionare in una vasta gamma di condizioni climatiche. Possono offrire un’aderenza accettabile sia su strade asciutte e calde che su terreni leggermente innevati o bagnati.

Convenienza: Eliminano la necessità di cambiare pneumatici due volte all’anno, risparmiando tempo e denaro. Sono particolarmente utili per chi vive in zone con inverni non troppo rigidi.

Limitazioni e Usura Non Uniforme

Tuttavia, ci sono alcune considerazioni da tenere a mente:

Durata nel Tempo: Gli pneumatici 4 stagioni possono non durare tanto quanto gli pneumatici estivi o invernali specializzati. Poiché devono adattarsi a una vasta gamma di condizioni, l’usura potrebbe essere accelerata.

Usura Non Uniforme: Poiché questi pneumatici sono una via di mezzo tra estivi e invernali, potrebbero soffrire di usura non uniforme. L’aderenza su superfici estive potrebbe causare un rapido deterioramento del battistrada rispetto a un pneumatico estivo dedicato. Allo stesso tempo, in condizioni invernali, potrebbero non offrire la stessa trazione di uno pneumatico invernale specializzato.

Prestazioni Limitate: Sebbene siano versatili, gli pneumatici 4 stagioni non possono offrire le prestazioni ottimali di uno pneumatico estivo o invernale in condizioni estreme. In situazioni di neve profonda o calore intenso, potrebbero non essere la scelta più sicura.

D’Arcangelo Motor – Service

La Scelta Migliore Dipende dall’Utilizzo

In conclusione, la scelta tra pneumatici estivi, invernali o 4 stagioni dipende dall’uso e dalle condizioni climatiche in cui ci si trova. Gli pneumatici 4 stagioni sono un’opzione conveniente e versatile per coloro che vivono in zone con inverni miti e estati moderate. Tuttavia, se si affrontano inverni rigidi o estati molto calde, potrebbe essere preferibile optare per pneumatici specializzati.

D’Arcangelo Motor – Service

Potrebbe anche interessarti

Quale Motore scegliere

In questo articolo, discuteremo l'importanza della scelta del giusto motore per il tuo veicolo, esaminando le diverse opzioni disponibili e spiegando come la scelta influisce su prestazioni, consumi e costi di manutenzione, assicurando una decisione informata e vantaggiosa.

Pneumatici?

Nel presente articolo, approfondiremo il tema del cambio da pneumatici invernali a estivi, esplorando le differenze tra le tipologie e spiegando perché utilizzare pneumatici invernali d'estate non è solo illegale ma anche pericoloso per la sicurezza.

Ford Park Assist

Il parcheggio può essere uno degli aspetti più stressanti della guida, specialmente nelle affollate strade cittadine. Trovare lo spazio giusto, manovrare l'auto in posizione, evitare ostacoli e fare tutto in modo rapido ed efficiente può essere una sfida.