D’Arcangelo Motor – Storia

Ford Shelby Mustang GT500 Eleanor

Tempo di lettura: 7,00 min

D’Arcangelo Motor – Storia

Introduzione

Se c’è un’auto che ha catturato l’immaginazione degli appassionati di cinema e di motori, quella è senza dubbio la Ford Shelby Mustang GT500 “Eleanor” del film “Fuori in 60 secondi”. Questa non è solo una macchina, ma è un’icona dell’immaginario collettivo.

Ma come è diventata così famosa? Scopriamo insieme la storia della Mustang “Eleanor”, il suo design, le sue performance e il ruolo nel film.

D’Arcangelo Motor – Storia

Un po’ di Storia: La Ford Shelby Mustang GT500

Prima di parlare di “Eleanor”, dobbiamo fare un passo indietro e parlare della Ford Shelby Mustang GT500. La GT500 è una muscle car prodotta dalla Ford e modificata dall’officina di Carroll Shelby, uno dei più celebri preparatori di auto sportive della storia americana. La prima versione della Shelby GT500 è stata introdotta nel 1967 e subito ha conquistato il cuore degli appassionati di auto per il suo mix di potenza, design e prestazioni.

Tra il 1967 e il 1970, sono state prodotte circa 14.559 Shelby GT500, rendendola una delle muscle car più iconiche e ricercate dagli appassionati di auto d’epoca in grado di raggiungere, all’asta, valori che superano tranquillamente i 2 milioni di dollari.

Queste vetture sono state costruite presso gli stabilimenti della Ford a Los Angeles e successivamente modificate da Shelby American per ottenere le prestazioni e il design distintivo che le contraddistinguono.

D’Arcangelo Motor – Storia

Ford Shelby Mustang GT500: Scheda tecnica

D’Arcangelo Motor – Storia

Eleanor: L’Auto Iconica del Cinema

“Fuori in 60 secondi” è un film d’azione del 2000, diretto da Dominic Sena e interpretato da Nicolas Cage e Angelina Jolie, Giovanni Ribisi, Christopher Eccleston, Robert Duvall, Vinnie Jones. La trama segue Randall “Memphis” Raines, un ex ladro di auto ritiratosi dal giro per proteggere il fratello ma costretto a tornare in azione per salvare suo fratello Kip, cacciatosi in grossi guai con un pericoloso gangster. Per salvare Kip, Memphis è costretto a rubare 50 auto di lusso, e decide di farlo in una sola notte per evitare di destare l’attenzione della polizia che, già allertata, lo tallona nel tentativo di arrestarlo. Riunisce quindi la sua vecchia banda di ladri, affrontando numerosi ostacoli e pericoli lungo il percorso.

Ma allora chi è “Eleanor”? Nel film “Fuori in 60 secondi” del 2000, “Eleanor” è la protagonista su quattro ruote. Questa Mustang GT500 è una versione customizzata della Shelby GT500 del 1967, con un look aggressivo e performance migliorate. “Eleanor” non è solo un’auto, ma un simbolo delle sfide che il protagonista deve affrontare. Nel film, “Eleanor” diventa un personaggio a tutti gli effetti, rappresentando la “bestia nera” di Memphis, l’auto che ha sempre avuto difficoltà a rubare.

Il film è un remake di un classico del 1974, dove “Eleanor” aveva già un ruolo centrale, sebbene fosse una Mustang Mach 1 ben diversa dalla Shelby GT500. Questa evoluzione del personaggio di “Eleanor” sottolinea la sua importanza come icona automobilistica sia nel film originale che nel remake.

D’Arcangelo Motor – Storia

Sviluppo della Vettura per il Film

L’idea di “Eleanor” per il film del 2000 è stata sviluppata da Chip Foose, un famoso designer e costruttore di auto, e da Steve Stanford, un altro esperto designer. La costruzione di “Eleanor” per il film è stata affidata alla Cinema Vehicle Services (CVS), una compagnia specializzata nella preparazione di veicoli per il cinema.

Per la realizzazione del film, sono state costruite 11 repliche della Ford Shelby Mustang GT500 “Eleanor”. Queste auto erano tutte basate sulla Mustang Fastback del 1967 e modificate per assomigliare alla versione iconica “Eleanor”.

D’Arcangelo Motor – Storia

Modifiche Apportate per il Film

Le modifiche apportate alle Mustang Fastback del 1967 per trasformarle in “Eleanor” includevano:

Colore della Carrozzeria
“Eleanor” è dipinta in un inconfondibile colore Pepper Grey Metallic con strisce nere che corrono dal cofano al bagagliaio. Questo schema di colori non solo enfatizza le linee sportive della vettura, ma le conferisce anche un’aria minacciosa e potente.

Fari Anteriori
La parte anteriore dell’auto è caratterizzata dai fari incassati nella griglia, una configurazione a doppio faro che migliora la visibilità e aggiunge un elemento distintivo al design. Questi fari sono circondati da una griglia nera a maglie strette, contribuendo ulteriormente al look aggressivo dell’auto.

Cofano e Prese d’Aria
Il cofano di “Eleanor” presenta un pronunciato scoop centrale, che non solo aumenta il flusso d’aria al potente motore V8, ma accentua anche l’aspetto muscoloso della vettura. Prese d’aria laterali aggiuntive si trovano dietro le ruote anteriori, migliorando l’aerodinamica e il raffreddamento dei freni.

Luci Posteriori
Le luci posteriori provengono dalla Mercury Cougar, senza cromature, e si integrano perfettamente con il design retro-moderno di “Eleanor”. Queste luci sono montate in una posizione alta, appena sotto lo spoiler posteriore, migliorando la visibilità e la sicurezza.

Spoiler e Parafanghi
“Eleanor” è equipaggiata con uno spoiler posteriore che non solo contribuisce all’aerodinamica, ma aggiunge anche un tocco di aggressività. I parafanghi allargati donano all’auto una presenza su strada imponente e minacciosa, consentendo anche l’alloggiamento di pneumatici più larghi per una migliore trazione.

Interni
Gli interni di “Eleanor” sono altrettanto impressionanti quanto il suo esterno. I sedili sportivi sono rivestiti in pelle nera di alta qualità, con cuciture contrastanti che aggiungono un tocco di eleganza. Il cruscotto è dominato da strumenti analogici ben visibili e da un volante sportivo con finiture metalliche. Un dettaglio distintivo è il roll-bar integrato, che non solo garantisce sicurezza aggiuntiva, ma contribuisce anche al look da pista della vettura, caratteristica peculiare della Ford Shelby Mustang GT500 del 1967.

Le Performance

Il cuore pulsante di “Eleanor” è un motore V8 da 7 litri, profondamente elaborato per garantire prestazioni straordinarie. Equipaggiato con un carburatore Holley a quattro corpi ad alte prestazioni e un sistema di aspirazione Edelbrock potenziato, questo motore non solo aumenta la potenza complessiva della vettura, ma anche la sua reattività.

Componenti interni come camme Crane Cams ad alte prestazioni, valvole Manley di dimensioni maggiorate e pistoni JE rinforzati migliorano l’efficienza e la durabilità. Il sistema di scarico, con tubi Flowmaster più larghi e un design ottimizzato, non solo amplifica il suono caratteristico del motore, ma contribuisce anche a un flusso d’aria più efficiente.

Gestito da una moderna tecnologia di gestione elettronica MSD, il motore della Shelby Mustang GT500 del 1967 “Eleanor” è in grado di erogare oltre 400 cavalli con una coppia di circa 610Nm

D’Arcangelo Motor – Storia

Ford Shelby Mustang GT500 Eleanor: Scheda tecnica

  • Motore: V8 da 7.0 litri (428 cubic inches) o V8 da 5.7 litri (351 cubic inches) nelle repliche del film.
  • Potenza: Oltre 400 cavalli
  • Coppia: 610 Nm
  • Trasmissione: Manuale a 4 marce o automatica a 3 marce
  • Velocità massima: Circa 220 km/h
  • Accelerazione 0-100 km/h: Circa 5,5 secondi

D’Arcangelo Motor – Storia

Cosa Ne è Stato delle Eleanor del Film

Delle 11 repliche costruite per il film, alcune sono state distrutte durante le riprese delle scene d’azione. Altre, tuttavia, sono sopravvissute e sono diventate oggetti da collezione altamente ricercati. Una delle “Eleanor” originali del film è stata venduta all’asta per oltre un milione di dollari, dimostrando il valore e l’attrazione duratura di questa icona del cinema.

D’Arcangelo Motor – Storia

Mustang Eleanor: Un’Icona delle Auto da Film

Il successo di “Eleanor” non si limita al grande schermo. La Ford Shelby Mustang GT500 “Eleanor” è diventata un’icona anche nel mondo reale. Dopo l’uscita del film, la domanda per repliche di “Eleanor” è esplosa. Diverse aziende specializzate in auto customizzate hanno iniziato a produrre versioni replica della Mustang GT500 “Eleanor”, permettendo agli appassionati di possedere un pezzo della storia del cinema e del mondo delle muscle car.

D’Arcangelo Motor – Storia

Cinema e Auto: Un Connubio Perfetto

Il successo di “Eleanor” non si limita al grande schermo. La Ford Shelby Mustang GT500 “Eleanor” è diventata un’icona anche nel mondo reale. Dopo l’uscita del film, la domanda per repliche di “Eleanor” è esplosa. Diverse aziende specializzate in auto customizzate hanno iniziato a produrre versioni replica della Mustang GT500 “Eleanor”, permettendo agli appassionati di possedere un pezzo della storia del cinema e del mondo delle muscle car.

La storia della Ford Shelby Mustang GT500 “Eleanor” è un perfetto esempio di come il cinema possa trasformare un’auto in una leggenda. “Fuori in 60 secondi” ha reso “Eleanor” famosa in tutto il mondo, e la Mustang GT500 è diventata sinonimo di velocità, stile e adrenalina. Ma oltre alla velocità e al design accattivante, è la personalità di “Eleanor” che ha catturato il cuore degli spettatori.

La Ford Shelby Mustang GT500 “Eleanor” del film “Fuori in 60 secondi” è più di una semplice auto. È un’icona culturale, un simbolo di velocità e stile, e un pezzo fondamentale della storia del cinema e del mondo delle auto. Con il suo design aggressivo, le sue performance straordinarie e il ruolo memorabile nel film, “Eleanor” continua a ispirare e affascinare appassionati di auto e cinema in tutto il mondo.

Quindi, la prossima volta che vedrete una Ford Mustang, ricordatevi di “Eleanor”, la regina delle auto da film, e della sua incredibile storia in “Fuori in 60 secondi”.

Leggi l’articolo sul motore 428 “Cobra Jet” che motorizza la Ford Shelby Mustang GT500.

D’Arcangelo Motor – Storia

Quanto Vale oggi Eleanor

D’Arcangelo Motor – Storia

Leggi Anche

Articolo Ford SYNC 4 e SYNC 4A

,
Ford SYNC 4 e SYNC 4A

Scopri l'evoluzione della tecnologia con Ford SYNC 4 e 4A! Con funzionalità migliorate, controllo vocale avanzato e integrazione wireless, la tua guida diventa intuitiva e senza interruzioni, portando il futuro nelle tue mani.

Fari LED MATRIX di Ford

,
Ford fari Matrix LED

Questa tecnologia avanzata migliora la visibilità notturna, riduce l'abbagliamento e offre illuminazione dinamica in curva. Efficienza energetica e innovazione si combinano per rivoluzionare l'illuminazione dei veicoli.

Nuova Ford Capri 2024: Innovazione e Tradizione

,
Nuova Ford Capri MY24

Scopri la rivoluzionaria reinterpretazione dell'iconica coupé elettrica. Con design sportivo e tecnologie all'avanguardia, offre prestazioni eccellenti e un lussuoso interno ergonomico. Ideale per chi cerca stile, innovazione e sostenibilità nel proprio veicolo.